Home Pubblico Ucraina, Salvini: “Se la priorità è la pace, la Lega c'è”. E con Draghi segnali di disgelo

Ucraina, Salvini: “Se la priorità è la pace, la Lega c'è”. E con Draghi segnali di disgelo

by ganesh5557@gmail.com

Falco dentro l’aula bunker, colomba pronta a “partire subito, parlare con chiunque se la priorità è la pace” appena esce per una pausa. A Palermo per la nuova udienza del processo Open Arms, che lo vede imputato per aver sequestrato 147 persone in fuga da conflitti e miseria in Africa ai tempi in cui era ministro dell’Interno, Matteo Salvini è distratto. E non solo, o non troppo dai bisticci del centrodestra siciliano, arrivato quasi fuori tempo limite a individuare un candidato unitario per le prossime comunali di Palermo, con in più la presenza ingombrante – e inopportuna, denunciano i familiari delle vittime di mafia – di Marcello Dell’Utri e Totò Cuffaro in veste di gran tessitori a...

Continua a leggere - Ucraina, Salvini: "Se la priorità è la pace, la Lega c'è". E con Draghi segnali di disgelo

palermo.repubblica.it

You may also like