Home Pubblico Sul saluto fascista Romano La Russa chiede scusa ma è scontro politico. Fontana: “Noi ai funerali preghiamo”

Sul saluto fascista Romano La Russa chiede scusa ma è scontro politico. Fontana: “Noi ai funerali preghiamo”

by ganesh5557@gmail.com

Il rito fascista del “presente!”, scandito tre volte di fila, accompagnato dalle braccia tese. A fare il saluto romano al funerale di Alberto Stabilini, storico esponente dell’estrema destra milanese ed ex membro del Fronte della Gioventù, c’è anche Romano La Russa, assessore regionale alla Sicurezza di Fratelli d’Italia, da poco entrato nella giunta Fontana al posto di Riccardo De Corato che corre per un posto in Parlamento. Un gesto che ha acceso diverse polemiche. E anche la reazione evidentemente infastidita del presidente lombardo, Attilio Fontana: “Sono comportamenti che non fanno parte del nostro modo di vedere. Noi ai funerali preghiamo e cerchiamo di esprimere solidarietà ai parenti rimasti”. Con La Russa spiega il governatore “non ho ancora...

Continua a leggere - Sul saluto fascista Romano La Russa chiede scusa ma è scontro politico. Fontana: "Noi ai funerali preghiamo"

milano.repubblica.it

You may also like