Home Pubblico Sciopero delle toghe contro la riforma del Csm. Spera: “Non sposo le ragioni di questa Anm divisa in correnti”

Sciopero delle toghe contro la riforma del Csm. Spera: “Non sposo le ragioni di questa Anm divisa in correnti”

by ganesh5557@gmail.com

Io non aderirò a questo sciopero, sebbene abbia partecipato a tutti quelli indetti in precedenza dall’Anm. Ma stavolta non ne condivido affatto le ragioni. E poi l’Anm è ancora una summa delle correnti”. Dice così Damiano Spera, 65 anni, magistrato dal 1984, presidente della decima sezione civile del tribunale di Milano che si occupa di responsabilità extracontrattuale.

Ma lei è iscritto a una corrente o è un cane sciolto?
“Sono iscritto a Magistratura democratica, ma non ricopro alcun incarico nel gruppo, e il mio no allo sciopero è del tutto personale”. 

Se in tanti non dovessero scioperare i giudici non sarebbero più deboli?
“Questa potrebbe essere una svolta nella storia della magistratura associata. Se lo sciopero dovesse tradursi in un...

Continua a leggere - Sciopero delle toghe contro la riforma del Csm. Spera: "Non sposo le ragioni di questa Anm divisa in correnti"

repubblica.it

You may also like