Home Pubblico “Rischio piazza”. Così il governo ha frenato sul taglio del reddito

“Rischio piazza”. Così il governo ha frenato sul taglio del reddito

by ganesh5557@gmail.com

“Presidente, in questo modo l’impatto è devastante”. Palazzo Chigi, metà pomeriggio. Parla la ministra del Lavoro Marina Elvira Calderone. Giorgia Meloni ascolta. La premier vuole tagliare il reddito da giugno del 2023. Al tavolo siedono anche i due vicepremier Antonio Tajani e Matteo Salvini, oltre al responsabile del Tesoro Giancarlo Giorgetti. L’aria è tesa, perché stavolta non si discute una bizzarria giuridica come la norma sui rave, ma c’è in ballo un colpo di ghigliottina sulla misura simbolo nella lotta alla povertà. In gioco c’è anche la tenuta sociale del Paese.

Non a caso, Calderone indica alcuni rischi dell’operazione: “Il 2023 potrebbe essere un anno di recessione – è il senso dei suoi ragionamenti, secondo quanto riferiscono alcune...

Continua a leggere - "Rischio piazza". Così il governo ha frenato sul taglio del reddito

repubblica.it

You may also like