Home Pubblico Riforma del Csm, la Lega tenta il blitz con l’aiuto di Casellati

Riforma del Csm, la Lega tenta il blitz con l’aiuto di Casellati

by ganesh5557@gmail.com

È fatta per la riforma del Csm, votati tutti gli articoli, nonostante la Lega. Che, come dicono nel Pd, da Malpezzi a Rossomando a Mirabelli, “si è comportata più da partito d’opposizione che di governo”. Anche tentando un agguato, con l’espressa complicità della presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, l’unica cui spetta il via libera sull’ammissibilità degli emendamenti. A sorpresa, eccone uno – il 6.1 – che alle 19 fa rientrare dalla finestra il testo del referendum sulla custodia cautelare, fermo al 20% dei votanti. L’emendamento ripropone lo stop al carcere di fronte al pericolo di commettere lo stesso reato. Non c’entra col Csm e le nuove regole sull’ordinamento giudiziario. Ma 4 leghisti lo sottoscrivono, Urraro, Pillon,

...

Continua a leggere - Riforma del Csm, la Lega tenta il blitz con l’aiuto di Casellati

repubblica.it

You may also like