Home Pubblico Parma, Guerra doppia l’avversario: per il ballottaggio mano tesa di Calenda

Parma, Guerra doppia l’avversario: per il ballottaggio mano tesa di Calenda

by ganesh5557@gmail.com

È un ballottaggio che assomiglia già a una vittoria quello del candidato del centrosinistra Michele Guerra a Parma. La città dove il M5S iniziò nel 2012 la sua ascesa e dove oggi non esiste più, premia l’alleanza tra Pd e Federico Pizzarotti. Non basta che Guerra sia già al 44%, con 25 punti di vantaggio sullo sfidante Pietro Vignali, sostenuto da Lega e Fi. Ad arrivare è pure la mano tesa di Carlo Calenda, sponsor del terzo classificato Dario Costi, al 13.3%, che assicura: «Non voterei Vignali». E Guerra ringrazia: «È una dichiarazione importante perché si riconosce in quale direzione non bisogna andare».

Scambio di complimenti a distanza. Guerra a Parma, davanti alla sua sede elettorale. E Calenda...

Continua a leggere - Parma, Guerra doppia l’avversario: per il ballottaggio mano tesa di Calenda

parma.repubblica.it

You may also like