Home Pubblico Niente applausi per Salvini, i governatori arrivano insieme. Ai funerali di Maroni la nuova geografia della Lega post sovranista

Niente applausi per Salvini, i governatori arrivano insieme. Ai funerali di Maroni la nuova geografia della Lega post sovranista

by ganesh5557@gmail.com

A Varese e dintorni nacque l’epopea del Carroccio, antico cuore leghista, quando i sindaci li chiamavano ‘borgomastri’; ma il mondo cambia, così quando Giorgia Meloni arriva in piazza San Vittore per rendere omaggio a Roberto Maroni si prende qualche applauso. Dopo pochi minuti entra in chiesta Matteo Salvini con la spilla di ordinanza di Alberto Da Giussano sulla giacca e per lui invece no. Per il segretario federale accompagnato da Roberto Calderoli l’accoglienza è fredda com’è fredda la giornata. L’ultimo leghista e entrare prima del feretro passando dalla passerella obbligata è invece il ministro Giancarlo Giorgetti, ministro che viene da queste parti, e anche per lui qualcuno applaude.

I primi ad arrivare in chiesa erano stati quelli della...

Continua a leggere - Niente applausi per Salvini, i governatori arrivano insieme. Ai funerali di Maroni la nuova geografia della Lega post sovranista

repubblica.it

You may also like