Home Pubblico Lo shock di Pomigliano: “Di Maio, sogno svanito: ci sentiamo cani sciolti”

Lo shock di Pomigliano: “Di Maio, sogno svanito: ci sentiamo cani sciolti”

by ganesh5557@gmail.com

Pomigliano d’Arco – Ai tavolini di ” El Cafè Bar” di Pomigliano d’Arco la discussione sull’addio di Luigi di Maio al M5s è accesa. E Pasquale Caiazzo si prende la sua piccola rivincita: “Non ho mai votato Di Maio, perché non mi fidavo. I fatti mi hanno dato ragione: è entrato in parlamento sostenendo che voleva aprirlo come una scatoletta di tonno poi si è adeguato”.

Anche Enzo condivide la tesi: “La politica non cambia, ma la politica cambia le persone”. C’è un caldo torrido nella città del ministro degli Esteri, oltre 40 mila abitanti, strade pulite, chilometri di pista ciclabile, ma anche tanti segni di un’edilizia di abusi. Da Pomigliano è partito Di Maio e con lui...

Continua a leggere - Lo shock di Pomigliano: "Di Maio, sogno svanito: ci sentiamo cani sciolti"

napoli.repubblica.it

You may also like