Home Pubblico La “mistress” Doha Zaghi esclusa come candidata sindaco in un comune comasco: un nuovo stop dopo il no di Calenda

La “mistress” Doha Zaghi esclusa come candidata sindaco in un comune comasco: un nuovo stop dopo il no di Calenda

by ganesh5557@gmail.com

Dopo essere stata esclusa dalla lista di Azione per le comunali a Como, Doha Zaghi, in arte ‘Lady Demonique’, performer e attrice fetish ha tentato di candidarsi a sindaco di San Bartolomeo Val Cavargna, comune di montagna dell’omonima valle con 900 abitanti.

La candidatura a sindaco per la lista “Partito Gay e Lgtb+” è stata però bocciata dalla commissione elettorale, decisione contro cui sarà probabilmente presentato ricorso. La candidata, avendo il Comune meno di mille abitanti, si è presentata senza allegare alcuna firma, ma la norma fa riferimento al censimento 2011, quando il Comune aveva più di mille abitanti. Per questo motivo la candidatura a sindaco è stata respinta.

Intanto a Como, all’ultimo momento, si è presentato anche un...

Continua a leggere - La "mistress" Doha Zaghi esclusa come candidata sindaco in un comune comasco: un nuovo stop dopo il no di Calenda

milano.repubblica.it

You may also like