Home Pubblico Il corpo dei leader al galà del governo: Matteo porta Silvio, nella voce di Giorgia un senso di rivalsa

Il corpo dei leader al galà del governo: Matteo porta Silvio, nella voce di Giorgia un senso di rivalsa

by ganesh5557@gmail.com

Entrano insieme. Giorgia, la dama bianca, mentre Matteo tiene per mano Silvio, come un figlio, o piuttosto come una badante che lo accompagna al microfono. La fissità di Silvio è una maschera che non si modifica mai, mentre il sorriso mostra la sfilza dei denti bianchissimi. Il corpo del capo è quello d’una mummia che sembra aver sfidato le leggi della eternità. Lui è come la celebre cucina pubblicizzata dalla Cuccarini: il più amato degli italiani.

Matteo alza il dito pollice dell’ok. La camicia bianca e la giacca scura: niente più felpe o magliette con slogan. Si tratta di una serata di gala: si va al governo. Gli slogan li portano i ragazzi col cappello blu in testa...

Continua a leggere - Il corpo dei leader al galà del governo: Matteo porta Silvio, nella voce di Giorgia un senso di rivalsa

repubblica.it

You may also like