Home Pubblico Draghi va avanti sulle armi a Kiev e blinda Di Maio: i 5Stelle non otterranno il rimpasto

Draghi va avanti sulle armi a Kiev e blinda Di Maio: i 5Stelle non otterranno il rimpasto

by ganesh5557@gmail.com

ROMA – Non sarà una partita tra correnti a cambiare il volto del governo. Lo ribadiscono con fermezza in queste ore ai vertici dell’esecutivo. Vale per l’aiuto a Kiev che, se così si deciderà con gli alleati, continuerà finché sarà necessario. E vale per il ruolo del ministro degli Esteri, messo in discussione da Giuseppe Conte. Il leader del Movimento per ora ha congelato il tema dell’espulsione di Luigi Di Maio dal partito e dalla squadra di Draghi, ma se scissione sarà (“Se lui andrà via”, dicono i fedelissimi) valuterà di chiederne la sostituzione. Sa già, perché il messaggio pare gli sia stato fatto pervenire per canali informali, che Mario Draghi di rimpasti non ha mai voluto...

Continua a leggere - Draghi va avanti sulle armi a Kiev e blinda Di Maio: i 5Stelle non otterranno il rimpasto

repubblica.it

You may also like