Home Pubblico Draghi in Senato: il no del governo a nuovi voti sulle armi a Kiev

Draghi in Senato: il no del governo a nuovi voti sulle armi a Kiev

by ganesh5557@gmail.com

Non pretendere di imbrigliare o peggio, commissariare, l’azione del governo. E non scaraventare sul tavolo dell’esecutivo la crisi politica interna al Movimento 5 stelle. Nella torrida domenica della resa dei conti tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, due condizioni sono state fatte pervenire al quartier generale pentastellato, da chi in queste ore tiene i contatti con Palazzo Chigi e le segreterie dei partiti. L’obiettivo è essere in grado di accompagnare domani le comunicazioni di Mario Draghi in vista del Consiglio europeo con una risoluzione di maggioranza unitaria, che non indebolisca l’esecutivo mentre si misura con la guerra ucraina.

È un obiettivo raggiungibile, sono convinti tutti. Ma solo se lo scontro M5S non si scaricherà sul governo, magari...

Continua a leggere - Draghi in Senato: il no del governo a nuovi voti sulle armi a Kiev

repubblica.it

You may also like