Home Pubblico Coop sotto inchiesta, parlano moglie e suocera di Soumahoro: “Chi denuncia è manipolato dai sindacati. Vogliono affossare Aboubakar”

Coop sotto inchiesta, parlano moglie e suocera di Soumahoro: “Chi denuncia è manipolato dai sindacati. Vogliono affossare Aboubakar”

by ganesh5557@gmail.com

Qualche errore è stato fatto, ma Maria Therese Mukamitsindo giura che non un euro di denaro pubblico sia finito nelle sue tasche o in quelle dei suoi familiari. “Tutto è stato speso per i rifugiati, ai quali ho dedicato 21 dei miei 68 anni. Tutto è rendicontato e posso provarlo”.

La signora, originaria del Ruanda, è presidente della coop Karibu, nata nel 2001 nell’Agro pontino, che dopo la Primavera araba gestiva 154 dipendenti per 600 posti letto, divisi in progetti Sprar e Cas. E per i quali riceveva dallo Stato fino a 10 milioni all’anno.

Accanto a lei, in quest’intervista a Repubblica che è la prima concessa dopo la notizia dell’indagine della procura di Latina su mancati pagamenti, malsane...

Continua a leggere - Coop sotto inchiesta, parlano moglie e suocera di Soumahoro: "Chi denuncia è manipolato dai sindacati. Vogliono affossare Aboubakar"

roma.repubblica.it

You may also like