Home Pubblico Blu per gli uomini, rosa per le donne: il caso dei registri degli elettori delle comunali e referendum. Il Partito Gay: “Discriminate le persone trans”

Blu per gli uomini, rosa per le donne: il caso dei registri degli elettori delle comunali e referendum. Il Partito Gay: “Discriminate le persone trans”

by ganesh5557@gmail.com

“Il Viminale discrimina le persone trans”. A dirlo è Fabrizio Marrazzo, portavoce del Partito Gay per i diritti Lgbt+, Solidale, Ambientalista, Liberale. Parlando degli elenchi (divisi per uomo e donna), presenti nei seggi, su cui sono scritti i nomi degli aventi diritto al voto in quella sezione, Marrazzo sottolinea che nelle elezioni comunali e nella consultazione per i 5 quesiti referendari sulla riforma della giustizia, in corso fino alle 23, “gli elenchi in rosa e in blu del ministero degli Interni che regolano l’accesso ai seggi non tengono conto della complessità delle persone trans”. Questo perché, spiega il portavoce del Partito Gay, “migliaia di persone aventi diritto al voto in questo momento in Italia non sono in...

Continua a leggere - Blu per gli uomini, rosa per le donne: il caso dei registri degli elettori delle comunali e referendum. Il Partito Gay: "Discriminate le persone trans"

repubblica.it

You may also like