Home Pubblico Armi all'Ucraina, Conte: “Non mi diverto a creare problemi al governo, ma nessuno può chiederci di tacere”

Armi all'Ucraina, Conte: “Non mi diverto a creare problemi al governo, ma nessuno può chiederci di tacere”

by ganesh5557@gmail.com

“Non mi diverto a creare problemi al governo, ma nessuno può chiederci di stare in silenzio”. Giuseppe Conte torna a ribadire il suo no all’invio di armi all’Ucraina e lo fa davanti alla stampa estera. Ieri il presidente del Movimento 5 Stelle ha chiesto che, dopo il terzo decreto sugli equipaggiamenti da destinare a Kiev, l’esecutivo di Draghi non vari più provvedimenti in questo senso. E oggi, spiegando che i 5S sono “la forza di maggioranza relativa ed è normale che abbiamo chiesto un confronto in Parlamento”, Conte ha osservato: “Siamo a due mesi e mezzo dal conflitto e credo sia necessario maturare una più elaborata strategia da parte dell’Ue”. Quale? “Dopo questa fase iniziale il nostro...

Continua a leggere - Armi all'Ucraina, Conte: "Non mi diverto a creare problemi al governo, ma nessuno può chiederci di tacere"

repubblica.it

You may also like