Home Pubblico Armi a Kiev, Conte non cede. Scontro sul ruolo dell'Aula. Oggi l'ultima trattativa

Armi a Kiev, Conte non cede. Scontro sul ruolo dell'Aula. Oggi l'ultima trattativa

by ganesh5557@gmail.com

ROMA – Una riunione estenuante, cominciata alle 15,30 e terminata dopo sei ore, con una ripromessa: rivediamoci domattina (cioè stamani ndr), sarà meglio. Non sono quindi bastati i lavori di mediazione e contromediazione per arrivare a un testo di maggioranza che potesse dare un’immagine di unità del Paese e garantire tutte le parti: la stabilità e la prosecuzione del governo, la libertà di manovra di Mario Draghi in campo internazionale e la richiesta dei gruppi parlamentari — specie i 5 Stelle, ma non solo — di veder riconosciuto un proprio coinvolgimento. La menzione di un piano di pace e di un impegno per la de-scalation nella risoluzione al M5S infatti non bastava.

Nessun riferimento ad un no a...

Continua a leggere - Armi a Kiev, Conte non cede. Scontro sul ruolo dell'Aula. Oggi l'ultima trattativa

repubblica.it

You may also like